ALEX2649
Maria Ermachkova, ballerina professionista del programma “Ballando con le Stelle”, sarà la madrina di questa edizione del ballo. Si esibirà nel “Valzer dei Fiori” dell’opera di P.I. Čajkovskij “Lo Schiaccianoci”.
4a073121-236a-4661-b5c3-d7d9269cfed51.jpg
Yaroslav Tkachenko, cantante del gruppo russo”Kalinka Art”.

copertinagranballorusso2 italiano.jpgPatrocinato da

Questa presentazione richiede JavaScript.

Nei costumi del XVIII- XIX sec.

VI edizione 2018

“per promuovere

la cultura russa in Italia”

La VI edizione del Gran Ballo Russo si è svolta nell’aristocratico hotel “Westin Excelsior” di Roma nella sfavillante Via Veneto. Un evento socio-culturale volto a rafforzare i rapporti tra la Russia e il Bel Paese, e non solo, un’occasione per esprimere a viva voce la necessità di pace a livello internazionale. L’evento celebra la grandiosa dinastia Romanov, ultima famiglia imperiale reggente; dinastia che contraddistinse la storia della Russia. All’evento si è assistito a performance artistiche, tra cui l’esibizione di tre bravissime ballerine del celeberrimo Istituto Statale di Mosca della Cultura: Ekaterina Shchukina, Maria Panchenko e Daria Neletova, l’esecuzione di alcuni brani del giovane compositore russo Georgy Gusev, e la solenne parata inaugurale capitanata dagli allievi Junker dell’Istituto di Arte e Industria di Mosca.

A contraddistinguere l’evento sono stati, inoltre, gli sfarzosi costumi del XVII – XIX secolo realizzati da diverse sartorie italiane ed internazionali. Tanto è vero che l’abito di Yulia Bazarova è stato realizzato dalla creativa Monica Fiorito e dalla sua Sartoria Artinà. Della creazione dei costumi del Gran Ballo Russo si è occupata anche l’eccelsa costumista Paola Cozzoli.

È un evento che ha visto illustri ospiti tra i quali i Principi Sforza e Maria Pia Ruspoli, con la figlia Giacinta, il Principe Guglielmo Giovanelli Marconi, il direttore RAI Danilo Scarrone, la stilista Contessa Eleonora Altamore di San Severino, la celebre pittrice russa, nonché ritrattista ufficiale dei Papi, Natalia Tsarkova, Egorov Alexei, Rettore dell’Istituto di Arte e Industria di Mosca, Oleg Ossipov. direttore del Centro per la Scienza e della Cultura Russa , seguiti da altri celebri ospiti.

Gli ospiti si sono ritrovati in un’esperienza incomparabile poiché l’atmosfera regale è stata accompagnata, oltre che dalla Cena di Gala, da prelibatezze provenienti da prestigiosi ristoranti, botteghe e aziende agricole italiane e da vini eccelsi dalle più rinomate cantine, dall’impareggiabile vodka russa, e da del delizioso caviale.

ANT_9673
Le ballerine Ekaterina Shchukina, Maria Panchenko, Daria Naletova dell’Istituto Statale di Cultura di Mosca
ANT_9227
Studenti Junker dell’ Istituto di Arte e Industria di Mosca